X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.
euroform
PROMOZIONE GIOCHI PER PARCHI
(per ordini entro il 30/06/2019)


Lappset vi regala un buono sconto su tante attrezzature da gioco del catalogo. Scopri di più

Invecchiare attivamente nel primo Parco anziani dell'Alto Adige

02.09.2013

Parco per anziani "Ciamaor" a San Vigilio di Marebbe / Val Badia è la soluzione ideale per un invecchiamento autonomo e soprattutto sociale

Il 09.08.2013 il Comune di Marebbe ha celebrato, insieme a decisori locali della politica, a dei rappresentanti dei comuni dintorno , e in particolare agli anziani, l'inaugurazione del nuovo parco anziani "Ciamaor". Oltre alle varie zone relax, che sono dotate di sedute, i nuovi prati, sentieri Kneipp e un'area gioco per i bambini, l'attività fisica è al centro del parco che si può praticare sull'apposita struttura fitness per anziani. L'obiettivo di queste strutture è quello di sostenere la vita quotidiana degli anziani, così come la condizione fisica associata e il benessere degli anziani e di creare inoltre un luogo di incontro sociale. Le strutture sono anche studiate per scopi riabilitativi, e possono essere utilizzati per la fisioterapia.

Il numero crescente di persone anziane in Alto Adige rende più importante che mai promuovere un invecchiamento sano e attivo. L'invecchiamento attivo vuol dire: invecchiare in buona salute, essere in grado di affrontare e vivere la popria vita in modo indipendente. Il regolare esercizio fisico e lo sport sono quindi fondamentali per gli anziani per preservare la mobilità e quindi l'indipendenza.

Sollievo per i sistemi di salute, i sistemi sociali e i sistemi pensionistici
L'invecchiamento sano può aumentare la partecipazione delle persone anziane al lavoro, consentendo loro una partecipazione più attiva nella società e migliorare la loro qualità di vita. Questo significa semplicemente che il futuro aumento dei costi della sanità, della sicurezza sociale e dei sistemi pensionistici possono essere alleviati.

La voglia di invecchiare
La gente al giorno d'oggi non diventa solo più anziana, ma sono anche di solito più attivi in età avanzata. E così cambia anche l'aspettativa all'età o le offerte per gli anziani. Se fitness e salute sono i fattori chiave per essere più attivi, allora bisogna creare nuove aree aperte per anziani chiamati "giardini terapeutici". Giardini terapeutici forniscono opportunità per l'esercizio e l'attività fisica, per il resto, si possono creare nuovi contatti sociali, sono facilmente accessibili e l'accesso alla natura viene ridefinito.

La responsabilità di tutti viene apprezzata!
La promozione di un invecchiamento attivo richiede un approccio multidimensionale. Oltre all'impegno di tutti noi è apprezzata la responsabilità della funzione politica, delle imprese e dei partner sociali ed è necessario il sostegno di tutte le generazioni.

Stampa il tutorial e comincia subito ad allenarti!